Le bandiere biancazzurre dei Canneti pronte a solcare il cielo di Piazza della Signoria.

Domenica 1 maggio (inizio corteo storico ore 10), a Firenze, ritorna – dopo due anni di sospensione forzata – il Trofeo Marzocco, con la 29esima edizione del celebre torneo fra gruppi sbandieratori, organizzato dai Bandierai degli Uffizi. Il Trofeo Marzocco di questo anno sarà dedicato a Gigi Vitali, storico Capitano dei Bandierai degli Uffizi, scomparso nel 2021.

L’evento è stato presentato in una conferenza stampa a Palazzo Vecchio (La Nazione). Oltre ai fiorentini Bandierai degli Uffizi ed il Gruppo sbandieratori del Quartiere di Canneti di San Quirico d’Orcia, parteciperà il gruppo Sbandieratori Carbium di Calvi dell’Umbria.

Per gli sbandieratori dei Canneti si tratta di un ritorno nel cuore di Firenze, ventuno anni dopo dal Campionato italiano storico-coreografico del 2001: “Siamo emozionati per questo ritorno in Piazza della Signoria – commenta il Capitano del Quartiere di Canneti Tommaso Ciolfi –, sarà un grande evento per i nostri giovani sbandieratori, tamburini e chiarinisti (in totale 30 figuranti) che si sono allenati con grande passione e dedizione. Dopo due anni difficili, siamo pronti per esibirsi in questo luogo così importante e vogliosi di regalare un bello spettacolo al pubblico ed ai turisti presenti. Un grazie ai Bandierai degli Uffizi che ci hanno coinvolto per questa edizione del Marzocco, onorati di partecipare”.

“Il trofeo – ha sottolineato il capogruppo dei Bandierai Antonio Marrone – ha sempre riunito i maggiori gruppi di sbandieratori di tutta Italia”.

“Riprende un appuntamento importante che coinvolge anche il Corteo storico della Repubblica Fiorentina. Il Trofeo Marzocco – ha spiegato in conferenza stampa il consigliere speciale del sindaco alle tradizioni popolari Michele Pierguidi – è un evento importante, la festa, dei Bandierai degli Uffizi, gli sbandieratori ufficiali del Comune di Firenze. Sarà, ancora una volta, uno spettacolo che abbellisce ancora di più la nostra città”.

LEGGI ANCHE

Nel 2001 i Canneti a Firenze per il campionato storico coreografico. E Giani finì nell’Urlo del Drago

Canneti al Trofeo Marzocco. 1 maggio a Firenze: le bandiere biancazzurre tornano a solcare il cielo di Piazza della Signoria