Con grande soddisfazione comunichiamo che IL BIANCO E L’AZZURRO, la festa medievale del Quartiere di Canneti, quest’anno alla 21esima edizione (17-19 maggio), è stato inserito fra i Beneficiari dell’Avviso pubblico per il sostegno alle manifestazioni di rievocazione storica per l’annualità 2024.

La graduatoria di assegnazione di contributo è stata resa nota quest’oggi dalla Regione Toscana, in occasione del convegno che si è tenuto a Massa Marittima (Gr) per il Capodanno dell’Annunciazione.

Su 82 progetti di rievocazione storica presentati, 50 sono stati promossi come beneficiari, ed Il Bianco e l’Azzurro si è piazzato al 27esimo posto in graduatoria.

Un traguardo importante che viene da lontano per il nostro Quartiere.

Solo per citare le ultime tappe, ricordiamo il riconoscimento – aprile 2023 – da parte della Regione Toscana nell’Elenco delle associazioni di rievocazione storica della Toscana, sulla base della legge regionale ( 3 agosto 2021, n. 27) “Valorizzazione del patrimonio storico – culturale intangibile e della cultura popolare della Toscana. Disciplina delle rievocazioni storiche regionali”.

Successivamente (dicembre 2023) Il Bianco e l’Azzurro è stato inserito nell’elenco delle Manifestazioni di rievocazione storica della Regione Toscana. (LEGGI)

Il Bianco e l’Azzurro, nato nel 2002, è possibile grazie all’impegno di tantissimi cannetini di tutte le età: il contributo, le idee, il lavoro, di tante persone volontarie, questo impegno, del popolo dei Canneti, è il patrimonio più grande che abbiamo. Unus sed Draco!

 

LEGGI ANCHE

Quartiere di Canneti premiato dal Ministero della Cultura per il Bianco e l’Azzurro