In attesa di sapere a chi andrà l’Orfeo 2018 (realizzato da Susanna Deiana) – domani mercoledì 12 giugno – ripercorriamo la breve storia dell’Orfeo, il premio che l’Ente Autonomo Barbarossa assegna alla migliore sezione del Corteo storico dell’edizione precedente della Festa del Barbarossa.

L’Orfeo 2018 realizzato da Susanna Deiana

La prima edizione si è svolta nel 2015 quando noi dei Canneti abbiamo interpretato l’Esercito Imperiale, il Borgo il Popolo, il Castello le Guardie Papali e il Prato le Guardie Comunali. Vinse il Borgo.

Nel 2016 i Canneti fecero le Guardie Papali e si aggiudicarono il premio dell’EAB; il Borgo l’Esercito Imperiale, il Castello le Guardie Comunali e il Prato il Popolo

Nel 2017 i Canneti hanno rappresentato le Guardie Comunali; mentre il Borgo le Guardie Papali, il Castello il Popolo e il Prato – che vinse il premio in quella edizione – l’Esercito Imperiali.

Nel 2018 bellissima e numerosa la rappresentazione del Popolo da parte dei Canneti (guarda la fotogallery di Eugenio Agostino); il Borgo fece le Guardie Comunali, il Castello l’Esercito Imperiale e il Prato le Guardie Papali.

Albo d’oro ORFEO

2015 Borgo – Popolo

2016 CANNETI – Guardie Papali

2017 Prato – Esercito Imperiale

2018 ?????????????