Come era prevedibile, non ci sarà dal 5 al 7 giugno come da programma la 19esima edizione de IL BIANCO E L’AZZURRO, la festa medievale del Quartiere di Canneti.

L’ufficialità è arrivata con la decisione presa dall’Ente Autonomo Barbarossa nella serata di ieri (LEGGI) di annullare le feste dei Quartieri – causa emergenza sanitaria Coronaviruse – e di rinviare a settembre, almeno ad oggi, la Festa del Barbarossa numero sessanta.

Come ogni anno dal 2002 (anno della prima edizione del BA), dallo scorso autunno, avevamo lavorato al programma de Il Bianco e l’Azzurro, invitando i gruppi gemellati biancazzurri (che quest’anno sarebbero stati 4), e programmando tre splendide giornate tutte da vivere a Porta Nuova, con cene e spettacoli medievali, spettacoli di bandiere con il nostro gruppo sbandieratori, i giovani draghetti arcieri, alfieri, tamburini e chiarine che già dai primi di ottobre si stavano allenando per questo ed altri appuntamenti. Purtroppo la nostra festa quest’anno non ci sarà, è la prima volta che questo succede e ci auguriamo che sia anche l’ultima. Così IL BIANCO E L’AZZURRO edizione 19esima si terrà nel 2021, probabilmente dal 4 al 6 giugno (ma le date le comunicheremo in seguito, dopo la decisione presa dall’EAB).

Ovviamente non appena usciremo dall’emergenza nel pieno rispetto dei decreti, ordinanze, norme e tutto il resto, cercheremo di riprendere le attività del Quartiere che si possono fare e portare avanti. L’augurio, ovviamente, è che si possa uscire da questa situazione di emergenza sanitaria, ma anche sociale ed economica, e si possa tornare, ad una parvenza di normalità. Come sempre continuiamo a dimostrare di essere un grande popolo, e tutti insieme torneremo a toglierci grandi soddisfazioni. VIVA I CANNETI. UNUS SED DRACO!